Marche
 
Carrello
0 elementi
 
I più venduti
 

Chi siamo

ALMA RECORDS è una giovane etichetta discografica fondata da Riccardo Brazzale e da Bruno Grotto, sostanzialmente legata alla Lydian Sound Orchestra diretta da Brazzale e ai musicisti che con lui collaborano, fra loro legati sia sotto il profilo professionale che del pensiero e dei rapporti umani.

Questi musicisti - oltre a Brazzale – sono soprattutto quelli che, negli ultimi anni, hanno lavorato con la LSO, sia in orchestra che in piccoli gruppi, ovvero Pietro Tonolo, Robert Bonisolo, Kyle Gregory, Paolo Birro, Rossano Emili, Roberto Rossi, Dario Duso, Marc Abrams e Mauro Beggio. Ve ne sono tuttavia anche altri, sia italiani che stranieri, accomunati da una condivisa idea sul jazz e sulla musica, ma anche - in generale - da un comune approccio nei confronti della vita: filo conduttore è l’equilibrio fra il rispetto per la tradizione e l’apertura al nuovo, la storia del jazz e la storia di ognuno di noi, la piena fiducia nella tecnica musicale ma anche la più schietta avversione alle banalità e ai luoghi comuni di ogni genesi e provenienza.

ALMA (al di là del significato etimologico “anima”) è anche un acronimo che sta per Associazione Lidia per la Musica e l’Arte e intende occuparsi di dischi, libri, editoria didattica, grazie soprattutto alla collaborazione con l'Istituto Musicale Veneto di Thiene, diretto dallo stesso Brazzale, per la parte artistica, e da Bruno Grotto, per la parte manageriale. Per questo, oltre al jazz che avrà sempre una parte preponderante data la sua primarietà nei linguaggi musicali colti dell'ultimo secolo, ALMA si occuperà anche di classica e di popolare, volendo pure dare spazio anche ai progetti nuovi che cercano luce nel difficile mercato musicale italiano.

In ogni caso, in un ambito quale quello discografico del jazz in Italia, già più che colmo e trabocchevole, Alma intende dare il suo apporto solo con poche produzioni, frutto di scelte artistiche ben precise e, se possibile, curate anche sotto il profilo dell’immagine grafica, di norma firmata da Graziano Ramina per Agorà Factory.

Nel primo anno di attività ALMA è uscita all'attenzione di tutti con due cd: "Back to da capo" della Lydian Sound Orchestra e "Adagio" di Claudio Fasoli.

Nel secondo anno, invece, ALMA ha prodotto due cd di Francesco Maccianti: "Crystals" con Maccianti al piano, in trio con Essiet Essiet al basso e Joe Chambers alla batteria; quindi "Songs for Ama" con Maccianti in solo piano performance.

Nel 2008 sono uscite due nuove produzioni: "Live in Appleby" della Lydian Sound Orchestra, registrato lo scorso anno durante il fortunato tour inglese, e "Sbàndio" di Paolo Birro, l'attesa nuova fatica del pianista veneto nell'impegnativo percorso della solo performance.